11.12.2012 ZONA 2 COMMISSIONE URBANISTICA VARIANTE P.I.I. ADRIANO MARELLI A CHI CONVIENE?

Premesso che al minuto 37:00, il Consigliere Ciullini (Sel) e Tranquillino ( Sin. per Pisapia), ci hanno intimato di sospendere le riprese degli interventi dei cittadini, in nome di un illegittimo Modulo che ci viene imposto di firmare,in occasione delle riprese video del Consiglio di Zona, pena il divieto alle riprese stesse o in alternativa, la sospensione del Consiglio con relativa assunzione di responsabilità da parte nostra, nel quale ci  impegnano a non riprendere gli interventi dei cittadini ne i Consiglieri che abbiano negato il loro assenso, di riprendere a telecamera fissa, e di CENSURARE tutta la parte relativa agli interventi dei Consiglieri precedente l’appello, ci scusiamo con i cittadini il cui intervento non abbiamo potuto documentare, coscienti della difficoltà per gli stessi di poterlo individuare, non essendoci possibile indicizzarlo.

Cittadino Ferrarese Comitato Parco Adriano

Cittadina Cocuzza via Gasmann

Cittadino Daniele Cultrera

Ad inizio Commissione ci è stato consegnato La Proposta di Parere alla Variante, che verrà discussa e votata nel Consiglio di Zona di martedì 18 dicembre.

I cittadini chiedono legittimamente di non dovere scegliere tra il diritto alla scuola media  e quello alla piscina, prevista all’atto dell’acquisto degli immobili, chiedono  che si proceda immediatamente alla realizzazione di quest’ultima, individuando per la costruzione della scuola media un ulteriore spazio pubblico, che potrebbe essere quello di via Adriano 60, sul quale Aler ha, in accordo con regione Lombardia, previsto una speculazione immobiliare a solo danno dei residenti del Quartiere Adriano, ma non solo, data la gravissima carenza  di strutture Scolastiche che riguarda tutta la zona Precotto, che peggiorerà negli anni a venire.

I cittadini fanno presenti che del parco,(previsti 5 alberi), tanto atteso, ancora non si vede un filo d’erba e che al centro di esso si sta costruendo una struttura non prevista nel piano regolatore che al contrario prevedeva una Piazza.

Segnaliamo, inoltre che a seguito di molteplici contatti con ditte specializzate in strutture prefabbricate lamellari, ci è stato confermato che non solo la costruzione ex novo, ma anche la ristrutturazione che preveda il solo riutilizzo delle fondamenta (essendo la struttura in legno più leggera del calcestruzzo, è possibile riutilizzare le fondamenta già esistenti), risulta essere meno onerosa della continua manutenzione ordinaria e straordinaria di strutture vecchie e fatiscenti (vedi Materna Carnovali allagata).

Precedenti incontri sulla Variante P.I.I. Adriano Marelli

 

Annunci

Una risposta

  1. Pingback: ZONA 2, PARCO ADRIANO DI VARIANTE IN VARIANTE….. | Consigliere Zona 2 MoV.5 Stelle Milano Alessandro Battaglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...