INCONTRO PUBBLICO ASSESSORE MAJORINO RSA VIA PINDARO 03.12.2012

Presenti: Assessore Majorino, Dr. Salvato Direttore Settore Anziani Comune di Milano, Galbusera del Comitato Precotto, Precotto news,.

 

La Buona Novella

 

L’Assessore Majorino conferma: L’RSA di Via Pindaro aprirà a Gennaio 2013, domani 04 dicembre,  ultimo controllo da parte dell’ASL per certificare l’idoneità della struttura dopodiché provvederanno a finire di sistemare gli arredi e inizieranno con una tabella di marcia che prevede n.2 ingressi al giorno.

 

La gestione è stata affidata al PAT (Pio Albergo Trivulzio) fino al 30/06/2014.

 

L’RSA ospiterà in totale 120 anziani, di cui 102 posti riservati in convenzione con il Comune di Milano,18 posti riservati ai solventi.

All’interno dell’RSA è prevista anche l’apertura di un Centro Diurno Integrato (CDI) con 30  anziani.

,

Requisiti/Tariffe:  per presentare la domanda d‘inserimento convenzionata in RSA il reddito netto individuale, non deve superare 1794,00 euro/mese, il costo giornaliero per ospite a carico del CdM sarà di 59,00 euro, mentre il costo per la frequenza al CDI sarà di 26,00 euro.

Il tariffario per presentare la domanda da solvente  si andrà a definire nelle prossime settimane.

 

Criteri di assegnazione: Per i posti convenzionati, è necessario essere residenti nel Comune di Milano, avranno priorità gli anziani in gravi difficoltà economica e sociale e i residenti in zona.

 

Nell’intervento del dr. Salvato è stato specificato che attualmente i conteggi sul reddito vengono svolti solo sulla persona interessata all’inserimento, molto probabilmente  per il prossimo futuro  rientreranno nei conteggi anche gli obbligati per legge.

 

 

Interventi del Comitato di Quartiere – Precotto

 

  • Lamentano che il Centro Multiservizi Anziani (CMA) di via San Elembardo, 4, non è in grado di dare alcuna informazione  riguardo l’RSA di via Pindaro. Mentre dovrebbe essere il punto di riferimento per gli anziani della zona.
  • Rumori causati dal deposito ATM/MM, posto vicino alla RSA;
  • Chiedono che i parcheggi liberi spesso occupati da abusivi siano assegnati ai parenti che vanno in visita agli ospiti della RSA.
  • Chiedono che il parchetto di via Anassagora frequentato anche di notte da personaggi molesti si possa dare in gestione alla RSA.

Milena

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...