Progetto Orto Didattico Istituto Comprensivo Italo Calvino

 

Lunedì 19 marzo alle 14,30 ho partecipato come genitore ad un sopralluogo da parte dei promotori del progetto di “Orto didattico” (Fondazione “R.Catella”, EXPO 2015, Orticola di Lombardia, Comune di Milano) presso la nostra scuola Frigia/Mattei.
Qui il link della Fondazione Catella: http://www.porta-nuova.com/it/contatti/, di cui fa parte Boeri studio: http://www.porta-nuova.com/it/protagonisti/architetti/, dell’Architetto Stefano Boeri: http://www.porta-nuova.com/it/protagonisti/architetto/boeri-studio/
Qui il link di Orticola di Lombardia che per conto della Fondazione Catella si occuperebbe dell’Orto didattico:
http://www.orticola.org/orticola/?s=expo, interessante è stato scoprire che l’Architetto Filippo Pizzoni che ci è stato presentato come volontario nel seguire i lavori degli Orti tanto volontario forse non è, dato che fa parte del consiglio di amministrazione dell’ Associazione Orticola

Mi sono chiesto con quale modalità il Comune abbia scelto questa Fondazione e se sia stato fatto un Bando per la presentazione del Progetto che di per sè ci pare valido. Peraltro in Zona 2 vi sono già reti attive sul territorio di promozione di progetti di verde partecipato che forse il Comune  dovrebbe coinvolgere.

Alcune info:  Catella è il costruttore Garibaldi-Isola, quello che ha minacciato il comune di Milano di chiedere i danni per il ritardo della linea 5, e ha così ottenuto l’approvazione di variante del PII Isola  che prevede la permuta dei giardini di via Confalonieri di proprietà comunale con l’area Lunetta di proprietà Catelli, una variante su 20.000 mq: 12.000 mq da area di interesse comunale è diventata di interesse privato.
Inoltre dal sito di Orticola:
“Da oltre 16 anni un comitato all’interno dell’associazione si occupa di organizzare in maggio, con il patrocinio del Comune di Milano, la mostra mercato “Orticola” nei giardini pubblici di via Palestro. È un appuntamento festoso e colto, una “uscita” illuminata a favore della collettività, essendo lo scopo la raccolta di fondi per il verde pubblico milanese”…. Possibile quantificare questi fondi e sapere come sono stati utilizzati?

Manfredi Catella è direttore generale di Hines Italia mentre la Fondazione Catella è intitolata al babbo… forse dire che si lavano la coscienza può dare la scusa per accusarmi di disfattismo, sono azioni di riparazione che lasciano il tempo che trovano…se l’orto a scuola va bene, le iniziative e i fondi che li mantengono finiscono in fretta, mentre la cementificazione del territorio rimane per sempre, è importante che ci sia consapevolezza di queste cose.
Quando il quartiere isola si è ritrovato ricoperto da un paio di millimetri di polvere di cemento la Hines regalò un lavaggio gratuito per le macchine del quartiere! Le case erano uno schifo e i polmoni degli abitanti lo si può immaginare, ma giustamente il marketing deve aver suggerito di fare qualcosa per le adorate automobili. Dopo la chiusura dei 2 parchetti di via Confalonieri per fare le torri di Boeri, in tutto la zona è rimasto solo il giardinetto privato della Fondazione Catella.

Boeri che si occupa da anni di ecologia e partecipazione – in modo puramente intellettuale,  nel senso che legge molti libri- è diventato il ponte perfetto tra immobiliaristi e cittadinanza ora anche dall’interno della giunta, è un unico micidiale sistema di marketing territoriale.

 

Annunci

  1. Bella roba……ma si può fare qualcosa ? Non riesco a capire se esite un margine d’azione da poter percorrere per evitare che qusto tipo di attività venga gestito dalla Fondazione Catella?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...