Commissione Commercio, Artigianato e Attività Produttive

Annunci

  1. Verbale Commissione Commercio – 23/11/2011
    Presidente Guaiana distribuisce documento cartaceo che illustra sistema del commercio su area pubblica a Milano, informa i presenti che l’Assessore D’Alfonso non è potuto essere presente per impegni imprevisti.
    Verrà istituito un gruppo commercio su area pubblica – gruppo di lavoro composto da 2 consiglieri di maggioranza, 1 di minoranza, fiduciari dei MCC (Mercati Comunali Coperti), fiduciari dei MSS (Mercati Comunali Scoperti), ispettori operanti nella zona di riferimento. Responsabilizzare operatori perché si occupino di manutenzione ordinaria, pulizia (MSS).
    Verrà istituito un gruppo di lavoro per ogni MCC ona 2 (forse uno per entrambi) e uno per i MSS.
    Problemi riscontrati MSS: abusivi, subappalto delle postazioni.
    Priorità Assessorato : riassegnare i 1000 posti liberi con un bando; eliminare mercati che non hanno valenza commerciale (in zona 2 non ce ne sono); ridurre la forbice fra la spesa della pulizia e gli incassi.
    Per la pulizia si vogliono sensibilizzare gli operatori.
    Varare nuovo regolamento per utilizzo aree pubbliche entro fine 2011, coinvolgere vigilanza urbana sui controlli, potenziare organico ispettori, momenti di formazione per un nuovo modello di mercati consapevoli, delegare CdZ per alcune attività di controllo, gestione, vigilanza.
    Per i MCC è intenzione dell’assessore incrementarne il numero. Per la zona 2 fare mercati tipicizzati (v. mercato Km.0 come QT8) in vle monza 54. Al momento è sospeso il progetto di mercato etnico di vle monza 54. Il mercato di Gorla rimarrà tale nell’ambito di un progetto di housing sociale, con ristrutturazione del mercato.
    Interviene operatore di Gorla, che dice che dovrebbero costruire una casa dello studente, ce n’è già una a 300 mt. semivuota, il mercato è in buone condizioni strutturali. Ci sono 500 domande ferme in comune.
    Proposte operatori Gorla: allungare durata concessioni, oggi è semestrale, farla 3+3 anni; conoscendo esigenze residenti di gorla, anziani e a basso reditto, mettere negozi che danno servizio primario (farmacia, panetteria, etc.) ; mettere ufficio postale perché nella zona di gorla non ci sono uffici postali; in campagna elettorale Pisapia aveva detto che bloccava costruzioni inutili, nel consiglio comunale del 15/11 sono venuti a conoscenza che il MCC verrà abbattuto per costruire casa dello studente; valutare operatori commerciali disposti a ristrutturazione interna a proprie spese.
    Guaiana : le prossime concessioni saranno 2+3, invece per gorla la proposta di concessione è solo di un anno.
    Cittadina Claudia Verza, di Villa San Giovanni ha un progetto suddiviso in sezioni. Diversi artigiani e commercianti, caffè letterario, gruppo acquisto solidale, angolo informatico. Sezione estetica: massaggi. Parte amministrativa: ufficio circoscrizioni, servizio assistenza domiciliare, sportello giovani.
    Cittadino chiede info su un’area demolita in via Demostene e propone di mettere un nuovo MCC perché non ci sono negozi.
    Cittadina Maria De Lucia parla a nome del MCC di viale monza 54. Chiede attenzione alla professionalità. Nel progetto presentato c’erano prodotti sfusi, artigianato, in più piccolo spazio dove poter dare info agli anziani. Sotto mercato di viale monza c’è spazio agibile, si può usare come spazio di socialità, dove poter fare attività.
    Muraca PD: condivide proposte commercianti, purtroppo i commercianti di viale monza 148 hanno ricevuto lettera da Comune che siccome deve fare lavori di ristrutturazione può fare solo contratto di un anno. Chiede come CDZ cosa possiamo fare. Chiede che il consiglio si faccia carico delle proposte andando anche contro la lettera dell’assessore con una proposta precisa.
    Battaglia : la stessa cosa è stata discussa un mese fa per il MCC di viale monza 54. Il CdZ aveva deliberato per evitare che si potesse costruire e ora il problema è stato spostato su Gorla. Dubbi sul fatto che il CDZ debba controllare su regole fatte da altri e alle quali non ha partecipato attivamente.
    Chendi : sembra dal documento dell’assessore che i mercati più sani siano quelli del centro.
    Tranquillino : è interessante capire anche con l’urbanistica cosa intendono fare a Gorla. Propone contratti come viale monza 54, 3+2. Sui GAS si deve ragionare, perché potrebbero dare fastidio agli altri commercianti.
    Pirovano : ricorda che è stato deliberato di aprire un tavolo di lavoro per valutare le esigenze e le soluzioni per il MCC di Gorla.
    Presidente Villa : non abbiamo nessuna evidenza di progetti di social housing a Gorla. Il CDZ deve acquisire info anche per il mercato di gorla e deliberare in tal senso.
    Bonora : il mercato di gorla è a un piano solo e sottoutilizzato, si potrebbero costruire altri piani, è inutile tenere strutture fatiscenti. Non ci sono dati concreti sui potenziali commercianti interessati.
    Cittadino : la struttura può essere riqualificata, vicino c’è un Carrefour Market a un piano. La struttura di Via Demostene è sufficiente per alloggi di social housing a 300 mt.
    Sblendido : MCC Gorla lo conosce bene quando era nel pieno della sua attività poi il comune ha deciso di non rinnovare le licenze. Le cantine di viale monza 54 sono agibili.
    Battaglia : se il consigliere Bonora non fosse andato via nell’ultima commissione edilizia avrebbe visto la situazione del MCC di Monza 54.
    Tranquillino : troveremo insieme una modalità per trovare una soluzione con elementi di certezza.
    Guaiana : propone a commissione di fare sopralluogo c/o gorla che sarà programmata a breve.
    Muraca : propone anche la presenza di un assessore
    Basile : serve veramente questo housing sociale?
    Nobile : d’accordo con Muraca per presenza assessore, ma in un passo successivo, prima chiarirsi le idee internamente con tecnico del settore.
    Bassani : vuole consegnare documento nel quale il sig Borghi deve comunicare cosa vuole fare rispetto ai tempi (1 anno) entro il 31/12/2011.
    Battaglia : visti i tempi stretti, propone di mettere una delibera nel prossimo CdZ.
    Guaiana : meglio un sopralluogo con il tecnico, i tempi ci sono per convocare una nuova commissione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...